sabato, ottobre 27, 2007

Dispacci dal fronte delle cose che diamo per scontate

Le candele di paraffina sono le migliori amiche di una ragazza rimasta senza elettricità.

11 commenti:

pietroizzo ha detto...

anto, io fossi in te cambierei la struttura della frase, a meno che non sia voluto l'effetto doppio senso che si ha quando si comincia a leggere distrattamente...!

svaroschi ha detto...

Beh, il doppio senso è negli occhi di chi legge, no? :)
Cmq non era elettricità ma forse cortocircuito
E cmq ora ho risolto, mi pare.

Luca Sartoni ha detto...

non ti facevo così esplicita

ALittaM ha detto...

Sono anche ottime da soffiarci sopra in numero pari ai propri anni... :)

svaroschi ha detto...

Io non mi facevo così esperta di elettricità...in effetti non credo di esserlo tutt'ora ma, se non altro, ho risolto il problema! :)

Signori miei, io sono un'anima candida, temo.

(se invece volete la fiera del doppio senso vi dovrei parlare del sito per cui devo scrivere i testi. Battute troppo facili che si sprecano. Seriously)

Pedrita l'anima candida ha detto...

Anima candida #2 a rapporto: se non avessi letto il commento di Pietro mai e poi mai avrei pensato ad un doppio senso.

Io credevo ti lanciassi in un paragone tra paraffina e cera. Per dire.

E i sacchi da 100 candeline di Ikea sono una mano santa anche per i bruciatori di olii essenziali per profumare l'ambiente. :-)

svaroschi ha detto...

@Pedrita: Grazie, cara, almeno tu.

In realtà mi sono ritrovata col problema elettrico un'ora prima di partire per Firenze, ragion per cui ho dovuto chiedere collaborazione (nella fattispecie, l'acquisto di un pacco di candele) a un amico del luogo.

E quindi l'analisi comparata paraffina/cera dovrà aspettare! :)

Ci vediamo giovedì, finalmente!!

Collezionediuomini ha detto...

ma c'era addirìttura bisogno di generare un cortocircuito per scopire l'uso delle candele? :D

pietroizzo ha detto...

va beh ma comunque se intendete le candeline dell'ikea quelle tonde piccoline il discorso cambia! Quelle, molto più romanticamente, sono ottime da far galleggiare in una zuppiera argentea piena d'acqua, in modo che la gatta si bruci le vibrisse tentando di scoprirne la natura...

svaroschi ha detto...

Ecco, lo vedi che il senso (anche doppio) di una frase è negli occhi di chi legge? :)

Colonnello kurtz ha detto...

Trovo anche utile un barattolo di nutella da finire quando fuori piove e tu non hai voglia di fare nulla in una qualunque giornata autunnale.