domenica, dicembre 03, 2006

Welcome!

Abbiamo un nuovo arrivo a casa: una tartarughina che ci hanno regalato i genitori di Sara.
Per ora è sveglia. Credo.
Ma le tartarughe non vanno in letargo?

Comunque sia, sono bene accetti consigli per il nome.

Update: devo rivedere le mie convinzioni sulle tartarughe, questa sembra allenata per il mezzofondo.

Update #2: è un maschio

3 commenti:

Mawriter ha detto...

Avrei una lista da proporre, ma purtroppo ora il tempo stringe. Ritornerò.
Intanto una raccomandazione: no - ti prego no! - ad un qualsiasi celebre pittore italiano del passato. Sì, mi riferisco proprio a quelli che pensi tu. Lasciamo le tartarughe Ninja agli anni Ottanta-Novanta, ti prego!

Smeerch ha detto...

Perché non chiamarlo "Ospite"? Con la "E" finale che fa molto "neutro".
Ma come avete fatto poi a capire che si tratta di un tartarugO? :)

svaroschi ha detto...

Secondo te? ;-)
Abbiamo fatto una ricerca su Internet, trovato il tipo di tartaruga, letto come si distingue il maschio dalla femmina e confrontato le foto con "l'ospite".
Da cui: è un maschio!

Ma chiamarlo Ospite non lo farebbe mai sentire a casa, no?