mercoledì, marzo 21, 2007

CompleLaurea




Primo giorno di primavera, ben lontano dal sembrare primaverile (certo, non siamo a certi livelli, eh...).
E non posso fare a meno di ripensare che è stato lo stesso il fatidico 21 marzo dell'anno scorso.
La. Laurea.
Oggi ho lavorato, ma con questo pezzetto di ricordo laterale che mi ha accompagnato. Un po' perchè talvolta ci tengo alle ricorrenze significative (specie quando sono condivise con persone importanti, nella fattispecie la compagna di avventure universitarie/compagna di stanza). Anche e soprattutto perchè è stato un giorno speciale, di quelli che chiudono un ciclo e ne aprono un altro, e non è retorica.
In questo anno sono cambiate molte cose e molti equilibri, molte persone sono state presenti nella mia vita, anche a distanza. E già che ci siamo le ringrazierei tutte per l'affetto e la pazienza infinita.


Nota: il titolo della tesi è del genitore (che, della pazienza, è l'incontrastato depositario. Tra le altre cose)


2 commenti:

Smeerch ha detto...

Beh, allora auguri.

sciura pina ha detto...

Buon complelaurea e che bel titolo!
Io festeggio il 4 luglio (giorno dell'indipendenza!)
Il mio titolo non era così bello!
Sciura Pina